Castellammare del Golfo-Raccolta per il “cappello” della patrona, prima uscita ok (VIDEO)

0
494

Primo tassello verso la realizzazione del nuovo cappello ligneo della patrona di Castellammare del Golfo, la Madonna del Soccorso. A porre le basi il gruppo facebook “Sei di Castellammare del Golfo se…” che a conclusione della tre giorni di presentazione del nuovo dolce “Li Capiddazzi” ha raccolto un buon gruzzoletto per potere per l’appunto avviare la progettazione per reinstallare la scultura lignea attorno al simulacro della patrona che si trova in chiesa Madre e che venne rubato 7 anni fa. Il dolce è stato fatto assaggiare all’interno dei mercatini di Natale allestiti nell’area pedonale di corso Garibaldi e il riscontro, anche in termini di libere offerte, è andato oltre ogni aspettativa.

L’iniziativa ha trovato riscontro attraverso quindi l’intraprendenza del gruppo nato nel social network, e che oggi ha raggiunto già 3 mila e 500 iscritti. Tutto nato dall’intuizione in particolare degli amministratori della pagina facebook Nicolò Lentini e Rosanna Ciufia. Il dolce, di cui si sa solo che realizzato senza latte in quanto la ricetta è top secret, è stato appositamente inventato proprio per avviare questa raccolta fondi. Ad occuparsi di progettare e realizzare il cappello ligneo della Madonna del Soccorso sarà uno scultore leccese, che è stato già contattato e che il mese prossimo sarà a Castellammare proprio per fare un sopralluogo in chiesa Madre. La somma raccolta chiaramente è insufficiente per l’acquisto: ecco perché l’idea è quella di mettere altre iniziative in cantiere, ancora da programmare. Nel frattempo si lavorerà per registrare ufficialmente la ricetta del dolce per tutelarne il copyright.

GUARDA IL SERVIZIO