Castellammare del Golfo-In estate due mesi di beach soccer ad altissimo livello

0
606

Le basi di una grande manifestazione sono state gettate ieri sera a Castellammare a conclusione dell’incontro che il sindaco Nicola Coppola ha avuto con i vertici della Figc, settore beach soccer. Si tratta di uno sport simile al calcio, ma che si gioca sulla sabbia. Ebbene il lido Plaja e Binario 21 nei mesi di luglio e agosto, ospiteranno oltre cento squadre, provenienti da tutta Italia, che si affronteranno in 250 partite. Atleti giovani uomini e donne, ma la novità di quest’anno è la partecipazione, per la prima volta di squadre di serie A. E per tale motivo ieri sera all’incontro col sindaco Nicola Coppola ha partecipato Ferdinando Arcopinto, responsabile nazionale della Figc, per il soccer, e Adrea Treppiedi della Figc. Presente anche Toti Ernandez, responsabile per la provincia di Trapani della Figc e l’alcamese Marco Messina che curerà i principali aspetti della manifestazione. Castellammare rappresenterà quest’anno una delle tappe italiane del beach soccer e ciò creerà un grande movimento di persone poiché ogni squadra è composta da un minimo di 25 persone tra giocatori, tecnici e accompagnatori, molti dei quali si presume verranno a Castellammare per godere di un periodo di villeggiatura. Per la cittadina del Golfo un altro importante momento di crescita dove già si registra per molti mesi dell’anno un vero e proprio boom di presenze turistiche, che hanno fatto decollare l’economia con benefici per tutte le attività. E tra queste la prossima estate per due mesi anche il beach soccer, per la prossima edizione, ad altissimi livelli. Un apposito campo verrà creato in un’area vicina al fiume san Bartolomeo, mentre l’altro da utilizzare si trova al Binario 31.