Castellammare del Golfo, commemorazione Mattarella

40 anni dall’omicidio Mattarella. Le istituzioni ricordano la strage. “Le commemorazioni rinnovino gli ideali di chi, come Piersanti, ha dato la sua vita per una società più equa e la crescita della nostra terra”. “Oggi, come ieri, siamo accanto a Piersanti,sulla sua tomba. E domani gli saremo ancora vicini, onorando il testamento morale di trasparenza, democrazia e dialogo che ci ha lasciato”. Così il sindaco di Castellammare del Golfo Nicola Rizzo nel corso della sobria commemorazione di ieri, a 40 anni dall’assassinio di Piersanti Mattarella, nato a Castellammare del Golfo nel 1935 ed ucciso a Palermo il 6 gennaio del 1980, quando era presidente della Regione siciliana.

IL SERVIZIO