Castellammare del Golfo-Arriva la befana volando dal campanile grazie agli speleologi (VIDEO)

Una befana che letteralmente vola tra i cieli di Castellammare del Golfo. Partendo dal campanile e giungendo sino alla villa comunale di fronte al palazzo di città. La “vecchia signora” farà la sua comparsa nel giorno della sua festa, il prossimo sabato 6 gennaio e succederà per il sesto anno consecutivo.

Dietro ci sarà la solita regia della sottosezione del Cai, il club alpino italiano, e della Gei, il gruppo escursionistico Inici, con la collaborazione del Comune. A partire dalle 18,30 partirà l’operazione volo con lancio di caramelle e decine e decine di bambini a invocare dolcetti in un’atmosfera unica a chiusura delle festività natalizie.

Iniziativa che sarà preceduta da un altro evento sempre alla villa comunale che vedrà insieme il gruppo di Ginnastica Artistica del Csi di Castellammare in collaborazione con l’Heracle Center: a partire dalle 17 si terrà “Gioco in movimento” rivolto ai bambini dai 3 anni di età con esercizi fisici, giochi ludico-ricreativi, oltre ai gonfiabili, la Campana e molte altre attività rivolte “alla diffusione di un’abitudine salutare”.

In realtà questo evento si ripeterà per tre giorni consecutivi già a partire da oggi e sino per l’appunto al prossimo 6 gennaio. Ritornando alla calata della befana l’iniziativa è resa possibile dall’esperienza del gruppo speleologico e di arrampicata del Cai e dai ragazzi del Gei, guidati dal presidente Gaspare Chiarenza. Due realtà associazionistiche che operano sul territorio castellammarese nell’ambito della valorizzazione della montagna la cui attività sarà molto intensa in questo 2018, così come lo è stata nell’anno appena trascorso definito “l’anno del trekking”.

GUARDA LE INTERVISTE