Castellammare, acqua EAS. Turni finalmente chiari, erogazione anche per Magazzinazzi

Massima trasparenza nella distribuzione dell’acqua, in questo delicato periodo emergenziale, dopo aver concordato con Eas l’utilizzo temporaneo del personale comunale, è stata disposta dal sindaco di Castellammare del Golfo, Nicola Rizzo, con la divulgazione della programmazione prevista per garantire il servizio idrico. L’apertura degli impianti riguarderà, tutti i giovedì, anche l’erogazione di contrada Magazzinazzi, in territorio di Alcamo.

L’accordo provvisorio fra comune castellammarese ed Eas è stato raggiunto per garantire la turnazione idrica con il personale comunale che ha sostituito quello dell’ente in liquidazione. In questa maniera il servizio potrà essere espletato con trasparenza, rendendo finalmente noti quei turni che fino ad oggi mai erano stati chiaramente comunicati. Il personale Eas si occuperà momentaneamente soltanto della lettura dei contatori.

“E’ chiaro che la turnazione – ha spiegato il sindaco Nicola Rizzo – potrà subire variazioni a causa di possibili sospensioni provocate da eventuali problemi da guasti ai pozzi o alla rete”. Tutti giorni della settimana, tranne la domenica, saranno rifornite quasi tutte le zone del centro abitato, di Scopello, piano Vignazzi, Dagala Secca, Guidaloca, Ciavoli, Fraginesi, Costalaga, Costamante, Castellaccio e Pilato basso. Stesse giornate di erogazione idrica, tranne il giovedì, per le zone comprese tra viale Umberto I, via Petrazzi, via Papa Giovanni XXIII, viale Francesco Crispi e ultimo tratto corso Garibaldi.

Lunedì, mercoledì e sabato l’acqua sarà distribuita nel territorio comunale fra viale Umberto I, via Leonardo da Vinci (fino a campo sportivo e cimitero), via Marconi, via Roma, via Porta Fraginesi. La frazione di Balata di Baida sarà rifornita lunedi, mercoledì e sabato mentre il martedì l’acqua toccherà allo Zingaro e quindi alla parte finale della provinciale 63. A Punta Pispisa e a Cala dell’Ovo l’erogazione sarà effettuata dal giovedì alla domenica compresa mentre le contrade Aversa e Gagliardetta saranno servite nelle giornate di martedì e mercoledì. Tutti i giovedì, come già detto, sarà garantita l’erogazione dell’acqua anche per le abitazioni alcamesi di contrada Magazzinazzi.