Carabinieri forestali scoprono discarica abusiva a Mazara del Vallo

Scoperta dai carabinieri forestali del nucleo investigativo di polizia ambientale una discarica abusiva a Mazara del Vallo.

La discarica scoperta dai militari si trovava ubicata all’interno di Un’area completamente recintata, estesa circa 2.000 mq dove sono stati Rinvenuti 200 metri cubi circa di rifiuti di ogni tipo, anche pericolosi, Quali   raee,   autoveicoli   fuori   uso   e   parti   di   essi, Imballaggi   metallici   anche   pericolosi,   materiale   da   demolizione, Eternit,   rifiuti   ingombranti   nonché   un’imbarcazione   inutilizzabile Completa di motore fuoribordo.

I   militari,   oltre   a   denuciare   il   gestore   dell’area,   rintracciato Direttamente sul posto, hanno individuato il proprietario il quale è Stato deferito all’autorità giudiziaria, in concorso con il gestore, per Il reato di  gestione non autorizzata di discarica di rifiuti speciali Pericolosi e non pericolosi.