Campobello: furto ad attività commerciali.

Due “colpi” messi a segno nel giro di qualche giorno l’uno dall’altro e tutte due in pieno centro.

Nessuno si è accorto dei furti, il primo perpetrato ai danni di una merceria in via Dante, dove ignoti hanno sfondato a colpi di martello una delle vetrine e, una volta entrati dentro, hanno fatto rubato della biancheria intima e delle monete per un valore di € 200 circa. . A scoprire il furto è stato il titolare che, al momento di riaprire il negozio, si è accorto del vetro rotto e della mancanza di merce dal negozio.

Il secondo furto, invece, è avvenuto ai danni della tabaccheria, nei pressi di piazza Garibaldi. Qui i malviventi hanno effettuato un buco nel muro dell’abitazione vicina, che risulta disabitata, e sono entrati dentro il locale, portando via tutti i tabacchi, compresi quelli del distributore automatico e tutti i biglietti dei gratta e vinci. Il valore del furto è ancora da quantificare.

Sui due furti stanno indagando i carabinieri della locale stazione.