Calcio-Tutti a tifare Trapani ad un passo dal sogno della serie A

0
346

Due gol di scarto per entrare nella storia e conquistare un traguardo, al quale nessuno aveva mai pensato. Ovvero la serie A di calcio che farebbe impazzire di gioia non solo i tifosi e l’intera città di Trapani, ma le tante migliaia che guardano con simpatia a questo fenomenale campionato della squadra del presidente Morace e dell’allenatore Cosmi (nella foto). Il Trapani, dopo un campionato che è stata una cavalcata verso i piani altissimi della classifica, in 90 minuti si gioca la storia anche se un posto lo ha già conquistato con i risultati centrati in questo campionato di B. Biglietti da tempo esauriti e in 7 mila questa sera sugli spalti del provinciale a tifare Trapani. A far sentire ai giocatori tutto il calore e l’affetto del pubblico sperando non solo nella forza delle gambe degli undici che affronteranno il Pescara, ma anche nella imparzialità dell’arbitraggio, che nella gara d’andata non ha certo brillato in alcune decisioni, apparse a tutti discutibilissime e che alla fine hanno danneggiato il Trapani. La speranza è quella di potere vivere l’ennesima notte bianca di festa per le strade di Trapani, ma in caso di vittoria quella di questa notte avrebbe un significato particolare: ovvero il coronamento di un sogno, E a Trapani guardano non solo i siciliani residenti nella nostra regione con l’augurio che quanto è successo alla squadra di Claudio Ranieri in Inghilterra si possa ripetere in questo bellissimo angolo della Sicilia occidentale. E il Pescara la finisca con piagnistei di presunti sabotaggi inesistenti.  Forza Trapani.