calcio, giovanile, l’alcamese Cusumano nel giro degli azzurrini under 17

Un alcamese fra i migliori 57 giocatori under 17 d’Italia. Si tratta del talentuoso Francesco Paolo Cusumano (nella foto), classe 2001, roccioso difensore centrale di quelli che forse l’Italia da tempo non ne sforna più, in stile Riccardo Ferri o Franco Baresi. Il ragazzo è stato convocato a Coverciano in un’ampia rosa di ben 57 coetanei che parteciperanno al “Torneo dei Gironi”. Cusumano quindi entra nell’elite del calcio nazionale  confermando la stoffa di giocatore molto più che promettente. L’evento calcistico è un triangolare, che si terrà dal 24 al 26 novembre prossimi, che opporrà gli azzurrini di Carmine Nunziata ad altre due formazioni, a loro volta ricavate da una selezione di calciatori nati nel 2001 ed allenate rispettivamente da Bernardo Corradi e Massimo Mutarelli, due vecchie conoscenze della serie A. Il 16enne fa parte della squadra della “Selezione A” che affronterà l’Italia titolare e l’altra “Selezione B”. Sarà sicuramente un test importante per il giovane Cusumano che potrà mettersi in mostra e chissà che mister Nunziata non possa apprezzarne le qualità e magari convocarlo fra gli azzurrini. Cusumano calcisticamente è nato nell’Adelkam, società di calcio giovanile che da decenni opera su Alcamo e sforna davvero moltissimi talenti, alcuni anche approdati tra i professionisti. Poi il ragazzo ha cominciato a fare la sua strada, subito adocchiato dai grandi club professionistici: nel luglio del 2016 è passato nelle giovanili della Roma, quindi un anno dopo sempre nelle giovanili del Cagliari. Si sta quindi facendo le ossa ma già appare chiaro che farà strada questo ragazzone alto un metro e 90 centimetri il cui ruolo è di difensore centrale. Una stella pronta ad esplodere.