Calcio giovanile, l’Adelkam Alcamo continua a mietere successi

Continuano a marciare a gonfie vele le squadre giovanili dell’Adelkam Alcamo, protagoniste, nell’ultimo mese in vari tornei di calcio. Domani domenica alle ore  16 la squadra giovanissimi sperimentali 2003, allenata da Salvatore Falce, affronterà sul neutro di Strasatti l’Athena Agrigento per la finalissima di tale categoria. In caso di vittoria l’Adelkam accederà direttamente nella fascia A della categoria Giovanissimi regionali. L’Adelkam categoria 2003 che gioca domani ha centrato il record per avere vinto 27 partite su 27 disputate. Dall’otto all’undici giugno l’Adelkam con la categoria 2004 parteciperà a Catania al torneo Berti, dove figurano diverse squadre di serie A come l’Atalanta, Roma e Inter. Nella squadra allenata da Paolo Trapolino gioca Gabriele Alesi, il gioiellino conteso da tanti club di serie A ma che quasi sicuramente andrà all’Atalanta, che vanta il migliore settore giovanile d’Italia. Nei giorni scorsi la categoria 2006 dell’Adelkam ha vinto un torneo a Milazzo battendo in finale per 2 a 0 la Renzo Lo Piccolo di Terrasini. L’intero staff dell’Adelkam, presieduto da Gaetano Lo Monaco con i dirigenti, allenatori e giocatori e il supporto dei familiari dei ragazzi non si ferma mai. L’Adelkam Alcamo, opera da oltre 30 anni. E’ conosciuta in Italia e all’estero per il lavoro che svolge con i giovani: non solo calcio ma si insegna anche ai ragazzi a comportarsi, nella vita di tutti i giorni,  nel rispetto delle regole. E poi col torneo Costa Gaia fa promozione turistica del territorio per le migliaia di presenze nel territorio e ad Alcamo in particolare.