Calcio giovanile. Incontro dell’Adelkam nella sede del Palermo

Un incontro presso la sede del Palermo tra Leandro Rinaudo, responsabile del settore giovanile rosanero e Gaetano Lo Monaco, direttore generale dell’Asd “Costa Gaia” Adelkam Alcamo, una tra le società leader in campo nazionale di tale settore. Lo scopo è stato quello di rinsaldare gli antichi rapporti di collaborazione che hanno portato in rosanero tanti giovani “allevati” ad Alcamo. Nei prossimi giorni altro incontro con Rinaldo Sagramola, AD del Palermo, per mettere a punto e definire il piano di interventi. La società alcamese ha chiuso i battenti all’inizio di marzo a causa del coronavirus, Oggi inizia a dare i primi segnali di ripresa proiettai anche al Torneo internazionale di calcio giovanile, che si disputa dal 2 al 6 gennaio, e pandemia permettendo, quella del 2021 sarà la 34esima edizione. Quando fu decretato lo stop l’Adelkam era impegnata con 15 squadre in altrettanti tornei con giocatori di 6 ai 17 anni. Due i Giovanissimi e gli Allievi avevano guadagnato con largo anticipo l’accesso alle finali regionali. Tanti tornei vinti testimoniati da oltre duemila coppe, che fanno da arredamento negli uffici della sede della via Pia Opera Pastore