Calcio, Eccellenza-Alba Alcamo, preparazione dal 24 luglio

E’ un trequartista di 33 anni, probabilmente per fare da chioccia ai giocatori dell’Alba Alcamo, avendo la società bianconera  puntato sulla linea verde, il primo tesserato. Si tratta di Mauro Lauricella, che lo scorso campionato ha giocato nel Partinicaudace. Il giocatore ha una buona esperienza avendo in passato militato il Lega Pro e in serie D. Altri due ingaggi si aggiungono a quello di Lauricella. Vestirà il bianconero il centrocampista Filippo Speciale proveniente dal Dattilo Noir e il difensore Vincenzo Prestigiacomo, figlio di Gigi che da tre giorni è il direttore sportivo dell’Alba Alcamo, Prestigiacomo lo scorso anno è stato in forza al Castelbuono. Dirigenti bianconeri con lo sguardo rivolto verso il capoluogo siciliano essendo numeroso e forse destinato a crescere nell’Alba Alcamo il clan dei palermitani. I tifosi alcamesi si augurano che questo staff riporti in alto i colori dell’Alcamo anche se ci vorrà almeno un anno di tempo per mettere a punto un buon organico in grado di fare il salto di categoria. Dall’Eccellenza alla serie D. Fervono dunque le trattative in entrata e in uscita dall’Alba Alcamo, che deve puntare anche sul settore giovanile allo scopo di creare un vivaio, che non è mai decollato nella società di Marchese e MIlotta , a causa di frequenti incomprensioni che hanno comportato cambi di allenatori.  E per programmare è necessaria la stabilità e dare ai mister il tempo di lavorare. Intanto la società ha chiesto al Comune di potere utilizzare lo stadio Catella per presentare la prossima settimana la squadra che  disputerà il campionato d’Eccellenza, che col passare degli anni è diventato sempre più modesto sia di gioco che di contenuti tecnici. Basta un discreto organico per andare in D che in genere se la giocano tre-quattro squadre. Inizio della preparazione al Catella giorno 24 luglio.