Calcio, Eccellenza-Alba Alcamo e Favara si dividono la posta

Botta e risposta tra Alba Alcamo e Pro Favara che si sono divisi la posta in palio. Partita a tratti bella ma i bianconeri non sono riusciti a centrare l’intera posta in palio e alla fine del campionato questi mezzi passi falsi casalinghi si possono pagare in classifica. Un bel gol di Picone ha portato in vantaggio l’Alba Alcamo. Ma il Pro Favara dopo 4 minuti ha riacciuffato il pari con Taormina. Qualche rammarico tra i bianconeri che nelle ultime due partite hanno racimolato un solo punto. Troppo pochi per una società con tante ambizioni. I tifosi sperano che questa sia stata l’ultima partita giocata a Castellammare e che già da domenica 6 novembre possa essere disponibile lo stadio Catella, dove sono stati eseguiti lavori di ordinaria manutenzione negli spogliatoi, mentre necessitano di una pulizia straordinaria i servizi igienici. Resta comunque un rebus il fondo campo dello stadio Catella dove l’Alba Alcamo dovrà riabituarsi a giocare a causa delle differenze con i manti in erba sintetica. Domenica prossima i bianconeri giocheranno in trasferta col Paceco. Il sei novembre arriva il  Terranova Gela e l’Alba Alcamo spera di potere finalmente utilizzare il Catella. Giuseppe Maniscalchi