Calcio, Alba Alcamo: ecco lo staff tecnico e si punta sui giovani

Un progetto a lungo termine che vedrà protagonisti giovani calciatori ed entro un paio di anni, acquisita esperienza e con qualche innesto, puntare alla serie D. Questo il progetto dell’Alba Alcamo illustrato  ieri pomeriggio nella sede del sodalizio bianconero dove sono stati presentati coloro i quali hanno concertato col presidente Baldo Marchese e col vice Giuseppe Milotta i piani strategici dell’Alba Alcamo che verrà. Una squadra di giovani con un organico, per il prossimo campionato d’Eccellenza, rinnovato al 99 per cento. La società dunque, anche per contenere le spese, ha deciso di fare letteralmente piazza pulita della squadra della passata stagione. Tra svincolati e cessioni sono tutti sul piede di cambiare maglia. E per il progetto giovani l’Alba Alcamo ha ingaggiato Giuseppe Guida, che ha esperienza in questi settori, che gli hanno regalato tante soddisfazioni sotto forma di vittorie in vari tornei. Giuseppe Guida che lo scorso anno ha allenato in Promozione ora si gioca la carta dell’Alba Alcamo, dove avrà nel campionato grande visibilità e che per lui potrebbe rappresentare una rampa di lancio. Guida si è detto “felice di allenare l’Alba Alcamo” ed ad assicurato “il suo massimo impegno e quello del suo staff”.  Uno staff tecnico composto dal vice di Guida, che è Gianvito Testa, preparatore atletico Angelo Provinzano, consulente per il mercato Vincenzo la Grua. C’è dunque grande fermento in seno all’Alba Alcamo dove la dirigenza continua ad impegnarsi al massimo per continuare a far vivere il calcio ad Alcamo, ricco di storia e tradizione. Il nome calcistico di Alcamo è conosciuto in Sicilia e in tutta Italia. Ieri è iniziata anche la fase di messa a punto del ritiro precampionato per presentarsi bene all’esordio nelle gare di Coppa Italia.  Istituzioni e tifosi debbono stare  accanto alla società e correre numerosi sui gradini del Catella, che necessita della manutenzione del manto erboso, della sistemazione degli spogliatoi e gabinetti.  Tutti interventi del Comune che vanno fatti velocemente per evitare di dovere emigrare nelle prime giornate a Castellammare. Presto la società varerà la campagna abbonamenti ma nel frattempo è già al lavoro per potere presentarsi col vestito nuovo ai prossimi impegni agonistici.  Giuseppe Guida prende il posto di Riccardo Chico. L’Aba Alcamo anche per la prossima stagione si avvarrà della professionalità e competenza di Leonardo Duca, mentre un ruolo importante nel settore giovanile lo dovrebbe avere l’alcamese Massimo Pirrone.