Bosco senza peli sulla lingua: “Molti dei miei lavoravano in altre barricate” (INTERVISTA)