Borgetto-Accoltellato per avere difeso il figlio: è in fin di vita

Difende il figlio dopo avere avuto un incidente e rimedia una coltellata all’addome. Lotta tra la vita e la morte Vincenzo Dilluvio, 51 anni, originario di Milano ma residente da tempo a Borgetto. Questa mattina è stato raggiunto da un violento fendente da un uomo che ancora adesso è ricercato dai carabinieri. L’episodio sarebbe accaduto nel centrale corso Roma, a Borgetto, poco prima delle 8 di questa mattina. Pare che tutto sia nato da un piccolo incidente avuto tra lo stesso aggressore e il figlio della vittima, il primo su un’auto e il secondo in sella ad un motorino. Ne sarebbe nata un’accesa discussione tra i due e per questo il ragazzo impaurito avrebbe chiamato il padre. In pochi minuti Vincenzo Dilluvio si è catapultato sul posto ma dopo uno scambio di battute con l’uomo è stato colpito dritto all’addome si presume con un coltello. Dell’arma e dell’aggressore ancora nessuna traccia anche se i carabinieri sono alle sue calcagna. L’uomo infatti dopo avere colpito è fuggito a tutto gas con la sua macchina. Dilluvio è ricoverato all’ospedale Civico di Partinico ed è stato sottoposto ad un intervento chirurgico di urgenza.