Bimba di due anni rischia di soffocare, salvata della polizia locale di Trapani

0
178

Ha rischiato di morire soffocata mentre mangiava un cracker. Protagonista una bambina di due anni che deve la vita agli agenti della polizia locale di Trapani intervenuti in suo soccorso. E’ accaduto ieri pomeriggio. Una pattuglia mentre transitava in via Fardella è stata fermata dalla mamma della piccola che era in evidente stato di agitazione. La sua bambina stava soffocando. Gli agenti le hanno praticato una manovra di disostruzione che ha avuto i risultati sperati: la bimba, infatti, è riuscita ad espellere il cracker, riprendendo a respirare. Un’ambulanza del 118 ha poi provveduto ad accompagnarla al pronto soccorso del Sant’Antonio Abate