Balestrate: due scuole diventeranno totalmente “green”

BALESTRATE. Balestrate ripescata dal ministero dell’Ambiente: in arrivo una pioggia di fondi per le scuole che saranno trasformate in modo da garantire un’efficienza energetica ottimale rispetto agli attuali standard degli edifici. A dare notizia dell’arrivo imminente di questi fondi il Comune. Il ministero farà arrivare in paese ben 770 mila euro destinati in particolare a due scuole: la media “Aldo Moro” e la materna “Salvatore Aldisio”. Il progetto è stato ritenuto ammissibile dopo la partecipazione del Comune al bando  sugli “interventi di efficentamento energetico degli edifici e utenze energetiche pubbliche o ad uso pubblico”, destinato a territori che non superano i 15 mila abitanti. Sarà una vera e propria svolta epocale per l’edilizia scolastica locale perché i lavori previsti prevedono tutta una serie di interventi che mireranno a garantire la massima efficienza energetica. Tra gli interventi più importanti l’installazione di pannelli fotovoltaici sul tetto, che mireranno in pratica ad abbattere quasi del tutto i costi collegati al consumo di energia elettrica; prevista poi la realizzazione del cappotto termico in tutte le mura perimetrali esterne degli edifici, che quindi saranno in grado di ridurre ai minimi termini le dispersioni di calore all’esterno o al contrario di penetrazione delle alte temperature esterne; dulcis in fundo anche la totale rimozione degli infissi che sono attualmente installati in cambio di altri invece cin taglio termico, in grado anche in questo caso di attutire temperature esterne o dispersioni dall’interno. “Si profila un’opportunità di sviluppo – afferma il sindaco Totò Milazzo – per gli istituti scolastici del nostro territorio ma anche una risorsa di risparmio energetico che gioverà sia all’ente municipale che al nostro ambiente”. Infatti non solo si ridurranno di molto gli sprechi energetici degli impianti interni di riscaldamento ed elettrici, ma ci sarà anche un notevolissimo alleggerimento delle imposte a carico del Comune in termini di bollette di gas ed energia elettrica. L’iter per l’approvazione del progetto, le procedure di gara per l’affidamento dell’incarico di progettazione e dei successivi lavori, nonché lo svolgimento degli stessi interventi edilizi si dovranno tassativamente concludere entro giugno 2015. “Quando 4 anni fa parlavamo di questi temi con mozioni e interrogazioni consiliari – commenta il leader del gruppo consiliare di opposizione Spazio Comune, Vito Rizzo – venivamo presi per ragazzi che non sapevano fare politica perché, secondo la maggioranza, noi eravamo opposizione e pertanto non dovevamo proporre nulla, ma solo segnalare le inefficienze dell’amministrazione. Adesso siamo felici che, anche grazie agli stimoli proposti proprio da noi, il Comune di Balestrate si trovi nuovamente vincitore di un bando per le nostre scuole legato all’efficentamento energetico. Dopo i 350 mila euro in favore della scuola media, ecco i 770 mila per altre 2 scuole. Non molliamo su questo settore, è il futuro, anzi il presente”.

I do Gap
isabel marant sneakers Best Western Plus Fresno Inn

Vintage furniture is not considered antique
wandtattoo kücheBuy the Dip and Remarkable Reversals