Balestrate, assistenza e sostegno gratuiti da associazione “Giuseppe Bommarito”

L’associazione “Giuseppe Bommarito contro le mafie”, dedicata alla memoria del carabiniere balestratese ucciso a Palermo il 13 giugno del 1983, in questo momento di emergenza sociale vuole offrire una serie di servizi alla comunità della cittadina marinara. Attraverso la pagina facebook dell’associazione, infatti, si potrà accedere agli indirizzi di posta elettronica o ai numeri whatsapp per richiedere aiuto a professionisti di diversi settori, che risponderanno ai quesiti posti in modo del tutto gratuito.

“Resta implicito – spiega la presidente Francesca Bommarito – che per molte problematiche, soprattutto quelle di area clinica, il servizio non è esaustivo ma vuole essere di aiuto in assenza di altre alternative”. I quesiti dovranno essere avanzati al singolo professionista in maniera diretta e riservata e il cittadino balestratese riceverà una risposta su un canale riservato (whatsapp o e-mail).

La rete di consulenze gratuite organizzata dall’associazione “Giuseppe Bommarito contro le mafie” riguarda servizi di ascolto e di supporto psicologico sia agli adolescenti che agli adulti; informazioni sui servizi sociali e sanitari per il disagio e la disabilità psichica e sulle associazioni che possono offrire aiuto alle famiglie; informazioni per l’occupazione e il centro dell’impiego ed anche per le misure urgenti a sostegno di famiglie e imprese; informazioni scolastiche. Per quanto riguarda invece l’area medica l’associazione balestratese ha messo a disposizione esperti e specialisti nei campi di  medicina generale, urologia, cardiologia e pediatria.

I volontari balestratesi si occuperanno anche di svago e per questo hanno allestito il progetto di musica avventura “A lezione di musica” i cui vari avvisi saranno postati sulla pagina facebook sempre della stessa associazione “Giuseppe Bommarito contro le mafie”.