Automobilismo – Monte Bonifato, già in cento iscritti alla gara di slalom

Sono già cento i piloti iscritti alla Prima edizione dello slalom “Monte Bonifato-Città di Alcamo”, gara automobilistica che si svolgerà domenica 26 novembre. Gara organizzata dal Kinisia karting club. Le iscrizioni vanno presentate entro giorno 20 novembre, mentre la direzione gara, parco chiuso e premiazione saranno alla Funtanazza di Monte Bonifato.  Sabato 25 novembre le verifiche sportive e tecniche in piazza Bagolino a partire dalle 14, 45. In occasione delle verifiche il Comune di Alcamo ha organizzato una visita guidata ai beni culturali della città per i piloti e gli accompagnatori al seguito. Mentre la domenica mattina del 26 novembre il via alla corsa. Il percorso è di 2 chilometri e 900 metri con nove postazioni di birilli. C’è attesa tra i tantissimi appassionati di Alcamo per riascoltare il rombo dei motori proveniente dai  tornanti del monte Bonifato dove nel 1964 si disputò la prima edizione della cronoscalata. Un evento che continuò  per diversi anni e che per la città di Alcamo significò anche un ritorno economico per le tante presenze di piloti e famigliari al seguito.  Ora si spera che la gara di slalom possa fare da apripista alla ripresa della cronoscalata.  Ad Alcamo sono tantissimi i giovani che si dedicano alle gare di slalom, cronoscalate e rally e ottengono buoni risultati. I piloti alcamesi sono particolarmente contenti di potere gareggiare nella propria città.  Saranno una ventina. Tra i piloti alcamesi che puntano al primo posto assoluto: Diego Blunda su Suzuki, decimo assoluto alla Monte Erice, e vincitore del campionato siciliano di categoria e Vincenzo Cammarata su Fiat 126 prototipo. Tra i concorrenti alcamesi di spicco  Ignazio Amato su Renault Clio, che ha vinto il campionato siciliano di categoria. I due alcamesi per l’assoluto  dovranno vedersela  con i fratelli Virgilio di Buseto Palizzolo e Nicolò Incammisa di Custonaci. Punta ad una posizione in classifica di prestigio l’alcamese Mario De Simone su Bianchina prototipo, un bolide unico in Italia.