Auto storiche, raduno internazionale

0
244

Appuntamento imperdibile per gli appassionati. Lunedì 30 settembre, il  16° “Raid dell’Etna – Giro di Sicilia per Auto Storiche” farà tappa a Petrosino. L’amministrazione comunale ha accolto favorevolmente l’invito della “Scuderia del Mediterraneo Autostoriche” che da anni organizza uno dei più importanti raduni internazionali di regolarità, inserito nel calendario ufficiale Aci-Csai e dall’Assessorato al Turismo della Regione Sicilia tra gli eventi di grande richiamo turistico. Un raduno di grande successo, quello del Raid dell’Etna, che prevede 1000 km di percorso tra i posti più suggestivi e incantevoli della Sicilia. Saranno 80 gli equipaggi ammessi alla manifestazione, alcuni dei quali provenienti da Brasile, Argentina e Stati Uniti.

Tra le auto in gara, modelli unici che hanno fatto la storia dell’automobilismo: una Bentley 3 Litre Speed Model del 1926, una Jaguar SS 100 Special del ‘38, un’Alfa Romeo 6C 2300 del ‘37, e due perle dell’automobilismo sportivo, la Ferrari 250 Testa Rossa del ‘59 e una Mclaren M1 C del ‘67.

Le vetture  giungeranno a Petrosino in viale Francesco De Vita alle 16.30, e proseguiranno in viale Giacomo Licari, piazza della Repubblica e via X luglio. Lungo il tracciato verrà effettuata una prova cronometrata di regolarità (senza alcun carattere velocistico). A ricordo del passaggio nella città di Petrosino,  l’amministrazione omaggerà i piloti con una bottiglia di vino “Grillo”.