Asp. Prevenzione di malattie Vaccinazione antinfluenzale sino a febbraio

0
166

L’Azienda sanitaria provinciale di Trapani ha aderito all’”Influ Day” la giornata per la promozione delle vaccinazioni indetta lo scorso 6 dicembre dal Servizio Igiene pubblica del dipartimento regionale per le Attività sanitarie dell’assessorato regionale alla Salute, e che si è tenuta ieri. Oltre agli ambulatori vaccinali distrettuali di Alcamo, Castelvetrano, Marsala, Mazara del Vallo e alla Cittadella della salute di Erice Valle, sono stati aperti punti di vaccinazioni nelle hall degli ospedali della provincia, dalle 9,30 e alle 12,30. Il servizio Epidemiologia e medicina preventiva dell’ASP, diretto da Gaspare Canzoneri, in accordo con la direzione strategica aziendale, ha stabilito che la vaccinazione antinfluenzale viene offerta gratuitamente non solo ai cittadini aventi titolo (i soggetti con età pari o superiore a 64 anni compiuti e i soggetti a rischio), ma anche a tutti coloro che ne hanno fatto richiesta. Inviati poster  e depliant informativi sull’utilità della vaccinazione a tutti i medici di famiglia e ai  pediatri di libera scelta della provincia. La campagna regionale per la Vaccinazione Antinfluenzale 2018/2019 proseguirà fino al prossimo febbraio. L’importanza dei vaccini è scientificamente provata e tantissime malattie sono state debellate, grazie proprio ai vaccini, che spesso personaggi dei quali non si conoscono, sempre che li abbiano, titoli di studi mettono e in dubbio l’importanza delle vaccinazioni. E in questo periodo storico di decadimento c’è sempre chi cerca di sparala grossa. Come dare ai politici il primato sulla scienza. La scienza deve essere indipendente. Non deve subire pressioni politiche altrimenti si potrebbe rischiare, in certi periodi storici, il verificarsi di ciò che è accaduto, per esempio, nei campi di sterminio nazisti. E se tanti neo politici o pseudo tali trascorressero più tempo a leggere libri potrebbero iniziare a farsi una cultura invece di pontificare continuamente su quella pattumiere mondiale che sono i social. La campagna dei vaccini continua e grazie ai vaccini che si salvano e si sono salvate milioni di persone