Arzilla nonnina di Alcamo compie 100 anni e ricorda la guerra: “Molto molto brutta” (Intervista)

Tre figli (Vincenzo, Maria e Francesco) e sei nipoti. Sono stati loro, assieme a tanti altri parenti e alla giunta municipale alcamese rappresentata da sindaco e vice-sindaco, a festeggiare la signora Vita Renda, vedova Crimi, che ieri ha festeggiato il secolo di vita.

L’arzilla nonnina, che gode di ottima salute e che accusa soltanto qualche problema nella deambulazione, ha preso parte alla grande festa fino a tarda ora senza accusare segnali di stanchezza. L’amministrazione comunale, come consuetudine, è voluta essere presente ed ha omaggiato la neo centenaria con un mazzo di fiori e con una targa