“Arte al Centro” a Castellammare

0
510

Cinema, pittura, letteratura, musica, ma non solo nei tre giorni di Arte al Centro. Tutti gli eventi si svolgeranno infatti il 5, 6 e 7 settembre all’interno del Centro storico di Castellammare del Golfo. Si inizia domani alle ore 21.30 uno spettacolo di alto livello artistico all’Arena delle Rose: “Viaggio in Sicilia”: una commistione di generi, cinema, teatro e musica, per la regia di Egidio Termine, attore e regista cinematografico. Venerdì 6 settembre alle ore 19.00, presso la Villa Comunale avrà luogo il Festival Letterario con “Libri in scena, scrittori in gioco” con cinque scrittori siciliani: Pino Ligotti, Beatrice Monroy, Valentina Gebbia, Enzo Di Pasquale e Gaetano Amoruso. Seguirà uno spettacolo di musica dal vivo. Sabato alle ore 19.00, sempre presso la Villa Margherita, ci sarà spazio anche per la filosofia, con un Festival che avrà un carattere più divulgativo che accademico. Il tema sarà “Realtà o reality?”, con due professori dell’Università di Palermo: Francesco Viola della Facoltà di Giurisprudenza e Andrea Le Moli della Facoltà di Lettere e Filosofia. Moderatore sarà il prof. Giuseppe Savagnone, giornalista e scrittore. Il centro storico farà anche da palcoscenico alle colorate e fantasiose installazioni di Antonio Crimi e alle splendide “Teste di legno” dell’architetto Salvatore Cusumano, ed altre curate dagli artisti del RicercArte di Palermo. Installazioni permanenti saranno anche la mostra pittorica di Pino Manzella, quella fotografica della sottosezione CAI di Castellammare e la mostra di artigianato. Non mancheranno le esibizioni di danza e teatro fisico, ed ancora di arti circensi e laboratori di riciclo per bambini, che renderanno speciali i tre giorni di “Arte al Centro”, arricchiti ogni sera dalla musica di noti gruppi musicali quali Misadra Trio Jazz, Supraterra, Nottefonda e Piccola Orchestra Malarazza.