Amici della musica di Alcamo. Annullato per il covid il concorso lirico

Francesco Bambina, presidente dell’Associazione amici della musica di Alcamo, consegnerà domani pomeriggio a Roma il Premio internazionale per la cultura Vissi d’Arte, che di solito viene dato durante la cerimonia finale del concorso internazionale  per cantanti lirici. Domani pomeriggio nella prestigiosa sede dell’ Hotel Hilton consegnerà il premio al famoso chef  Hienz Back, tre stelle che gestisce il ristorante la Pergola nella terrazza di questo Hotel. E alla Pergola avverrà la consegna. Intanto il concorso internazionale per cantanti lirici “Città di Alcamo” in programma dal quattro al sette novembre prossimi è stato rinviato, per il covid, a data da destinarsi.

Era stato spostato di un mese per le elezioni comunali. La macchina organizzativa, presieduta da Francesco Bambina, si era messa in moto da tempo. Impegnatissime, da sempre, per il concorso Angela Di Gregorio ed Anna Lucia Allegro. Ma le difficoltà legate alla pandemia del covid ha costretto gli Amici della musica ad annullare anche  il concorso di quest’anno.  Già erano 40 gli iscritti di 12 nazioni con domande pervenute dalla Cina, Sud Corea, Russia, e tanti altri paesi del Medio Oriente.  Ma in Italia debbono fare la quarantena. Da qui l’annullamento del concorso. Intanto il mese entrante e precisamente il sette novembre riprende la stagione concertistica, giunta alla 35esima edizione. E il sette dicembre saranno premiate due personalità.