Alcamo. Ville sporche e non curate

0
395

Un comune che rappresenta una sorta di record a livello comunale nel rapporto fra abitanti, 43.000 circa e numero di dipendenti, almeno 700, fra quelli di ruolo, i precari contrattualizzati e gli ASU. Nonostante queste cifre, però, Alcamo non ha mai avuto una costante ed attenta manutenzione delle verde pubblico e quelle poche ville o villette esistenti versano quasi costantemente nel degrado e, spesso, anche nella sporcizia. Le immagini sono di questa mattina e spiegano le condizioni in cui versa la villa di piazza pittore Renda, zona trafficatissima sia dai pedoni che dagli automezzi. Non c’è più quasi erba ma in compenso sono molto alti, in maniera quasi impresentabile, piccoli arbusti che, invece, andrebbero tagliati prima che infestino gli alberi irreparabilmente. Da ciò che si vede la villa non ha ricevuto alcun intervento di giardinaggio da parecchio tempo. L’area verde, inoltre, si presenta particolarmente sporca: cartacce, bottiglie di plastica, lattine e altri rifiuti. Poi foglie, rami, erbaccia un po’ dappertutto. Il comune di Alcamo, quasi atavicamente, ha avuto un’elevata carenza di giardinieri o di operai specializzati nella manutenzione del verde pubblico. Numeroso è però il personale assunto con la qualifica A, quella appunto di operaio, che potrebbe essere formato con appositi, quelli che sistematicamente vengono offerti ai comuni dal Formez o altri enti, e impiegato nella cura del verde di piazza Pitttore renda, piazza della repubblica, giardino di via segretario Carollo, villetta Internicola, rotatoria vittime di Nassiria e quant’altro. Ma tale ipotesi sembra, da sempre, impraticabile e anche con i nuovi amministratori a cinque stelle, poco o nulla è cambiato. Le cose vanno un po’ meglio in piazza Falcone Borsellino recentemente messa a nuovo e ripulita. Anche qui qualcosina potrebbe essere migliorata ma sia le piante, che il terreno e i giochi presenti hanno almeno un aspetto decoroso. Ben altra cosa rispetto al costante degrado in cui versa la villa di piazza pittore Renda.