Alcamo: tasse, maggioranza traballa

ALCAMO – Raffica di emendamenti ai regolamenti sulle imposte comunali. Uno soltanto sulla Iuc, l’imposta comunale unica che raggruppa Imu, Tasi e Tari, il resto sono tutte indirizzate specificatamente sui singoli tributi. In consiglio comunale c’è aria di tempesta: infatti la maggioranza ancora una volta ha dato l’impressione di un evidente distacco dalla giunta guidata dal sindaco Sebastiano Bonventre. Persino la II commissione consiliare ha dato parere negativo su tutti i regolamenti e l’impressione di questa frattura è stata notata anche dai banchi dell’opposizione.

A picchiare giù duro è stata soprattutto l’opposizione che ha notato le ennesime falle interne alla coalizione che sostiene il primo cittadino. L’orientamento comunque sembra essere quello di bocciare la quasi totalità degli emendamenti: già ieri i tecnici del Comune hanno ritenuto inammissibili alcuni di essi, altri invece sono stati esaminati in mattinata. Dal suo canto il sindaco ha allargato le braccia sostenendo di essere stati praticamente costretto a questa manovra a causa dei continui tagli da parte dello Stato e della Regione operati in questi ultimi anni. Tasi e Imu viaggiano quasi sulle aliquote massime, sia per le prime che per le seconde case con qualche piccola eccezione per i bassissimi valori catastali, soltanto la Tari, cioè la tassa sui rifiuti, sarà leggermente toccata al ribasso con decurtazioni che oscillano tra il 3 ed il 5 per cento. La cosa certa è che da questa manovra il Comune alcamese dovrà ricavare quasi 23 milioni di euro. Secondo l’opposizione il problema è gestionale della macchina burocratica, la maggioranza prova a far quadrato su se stessa:

Il primo cittadino ha tenuto a precisare che invece questa è una manovra obbligata, annunciando oltretutto che è pronto alla mobilitazione con qualche collega della provincia per evidenziare la disparità dello Stato nell’applicare queste imposte:

Oggi torna a riunirsi il consiglio per votare gli emendamenti presentati e l’applicazione delle aliquote

‘o’ boutique celebrates first house warming to a blaze together with panache in addition artworks
isabel marant london The History of Fashion Design

southwest water tahoe southern california hikes
burberry outlet onlineA Cult of Beauty and Victorian Counterculture