Alcamo-Tamponamento in via Amendola, donna in ospedale

?

Incidente poco dopo le 9,30 di stamane nella centralissima via Amendola di Alcamo a poche decine di metri dal Corso VI Aprile. Un giovane al volante di una Mini Cooper ha tamponato una Fiat 600 dove si trovava alla guida una donna, impiegata presso un Patronato. L’urto è stato molto violento tanto che la donna è svenuta ed è stata estratta dall’auto dagli operatori del 118 che hanno posto un collare come da procedura. Illeso il conducente della Mini Cooper dove si è gonfiato l’airbag  posto sul volante. Il tamponamento si è verificato all’altezza del numero civico 19 della via Amendola per raggiungere la quale gli operatori del 118 hanno dovuto fare un lungo giro non potendo transitare con l’ambulanza essendo la strada ostruita dalle due auto. Le condizioni della donna non destano preoccupazioni. Sulle cause del tamponamento indagano i vigili urbani. Forse una distrazione , provocata da qualcosa, da parte del guidatore della Mini Cooper. Aggiungiamo che oggi in Italia oltre il 70 per cento degli incidenti sono provocati dai telefoni cellulari che distraggono dalla guida e spesso ci sono autisti che mentre guidano cercano anche di comporre messaggi. Il Comune di Alcamo e non solo potrebbe facilmente risolvere il problema della casse vuote perché sarebbero sufficienti un paio di posti di blocco per fermare in poco tempo decine di guidatori o guidatrici più concentrati su telefoni, tablet e altro che sulla guida. Ma ad Alcamo si sa i controlli latitano.