Alcamo, rimborsi spese: Comune avvia verifiche

0
380

Dare immediato avvio ad una puntuale e rigorosa verifica delle rendicontazione dei rimborsi spese effettuati inerenti i procedimenti legali in cui è parte o è stato parte il comune di Alcamo: questo l’esito della riunione tenutasi ieri presso il Settore Servizi Finanziari alla presenza dell’assessore all’economia Antonino Manno, del segretario generale e del dirigente dei servizi finanziari.
Le verifiche, fa sapere lo stesso assessore, sono volte ad accertare la regolarità e la legittimità delle pezze d’appoggio fornite dal settore affari legali del comune di Alcamo. La riunione e conseguente decisione di passare al setaccio i rimborsi spese operati dell’ente, arriva all’indomani della seduta del consiglio comunale in cui il consigliere Alessandro Calvaruso aveva presentato un documento–denuncia in cui si ravvisano presunte gravi inadempienze e irregolarità nell’attività gestionale della macchina burocratica.
Tra queste una determina dirigenziale, la n. 1444 del 14 luglio scorso, in cui il dirigente dell’Avvocatura Comunale ha liquidato somme per “prestazioni professionali” direttamente sul proprio conto corrente: “Tutto ciò – sottolineava Calvaruso – probabilmente in palese violazione della normativa vigente”.
L’assessore Manno precisa che nel frattempo “E’ stata data immediata sospensione alla prassi di effettuare i rimborsi spese direttamente sul c/c personale del dirigente degli affari legali”.
Saranno dunque esaminati tutti i mandati di pagamento emessi a tale titolo e la regolarità dei giustificativi di spesa, provvisoriamente a partire dal 2012.
L’assessore ha chiesto di essere informato per iscritto sulle risultanze di tali accertamenti amministrativi interni.

The success of the Naked Gun films remains a true show biz abnormality
wandtatoo Lexus CT 200h F Sport

Training covers relevant topics such as cash register procedures
chanel espadrilles‘Longmire’ A TV show back in ‘Saddle’ for season 2