Alcamo-Ricco il calendario, parrocchie mobilitate per le feste religiose

0
605

Grande partecipazione alle cerimonie religiose in programma al santuario di Maria Santissima dei Miracoli (nella foto), patrona della città di Alcamo, durante questo mese mariano dedicato alla Vergine con i fedeli in pellegrinaggio. Ma nelle parrocchie alcamesi è tutto un fiorire di iniziative, che coinvolgono le persone come per esempio il trasporto nelle abitazioni private della Statua della Madonna nelle varie processioni serali col ritorno in chiesa per come è avvenuto nella chiesa di San Francesco d’Assisi. E ancora non si è spento l’eco dei festeggiamenti al Gesù Cristo redentore, San Francesco di Paola, e san Giuseppe che il calendario si presenta molto nutrito. In corso  la Festa dedicata a Maria Ausiliatrice, che ha il riferimento nella chiesa dei salesiani di Porta Trapani. Tante i riti religiosi così come il programma ricreativo. La processione di Maria Ausiliatrice si terrà mercoledì 24 maggio con inizio alle 19.  Dal primo giugno al via le solennità dedicate a Sant’Antonio, che ha nella chiesa di Santa Maria del Gesù la promotrice delle iniziative. Previste le giornate dell’ammalato, dei bambini, della famiglia, degli agricoltori mentre il 10 giugno serata di cabaret. La processione di Sant’Antonio si svolgerà il 13 giugno e nella mattinata passeggiata in bici lungo le strade di Alcamo, attraversate dalla processione del simulacro di Sant’Antonio.  Dal giorno nove giugno scattano i festeggiamenti  nella chiesa del Sacro Cuore i cui riti religiosi avranno un’anteprima a partire dal 31 maggio. Il 18 giugno la processione del Santissimo Sacramento, mentre il 21 la processione in onore della Patrona di Alcamo.   Tutti i sabati dalle 21 alle 24 adorazione eucaristica nella chiesa della Sacra famiglia di Alcamo, con la santa messa.