Alcamo, riapre parzialmente la Sp 55

Riapre la strada provinciale 55 che collega il centro abitato di Alcamo con Alcamo marina. Il Libero Consorzio di Trapani, l’ex Provincia regionale, ha dato l’ok al ripristino della viabilità seppur con la limitazione alla circolazione ad una sola corsia. Continuano infatti sull’altra parte dell’asse stradale i lavori di rifacimento e consolidamento che si sono resi necessari a causa dello smottamento e delle frane che si erano verificate qualche mese fa, tanto da far cedere parte della strada restringendo quindi la carreggiata per la circolazione. La riapertura è avvenuta dietro ordinanza dell’ex Provincia che ha disposto solo l’apertura di una parte della carreggiata. In tal senso sono stati effettuati dei lavori d’urgenza che hanno permesso di eliminare in questo fronte stradale il pericolo di smottamenti o frane. In realtà quella di oggi è un’apertura ufficiosa della circolazione. La vera e propria rimessa in funzione parziale della strada avverrà da domani mattina con l’installazione di semafori in entrata e in uscita dal cantiere che aiuteranno a regolare il traffico. Il transito sarà consentito infatti in un solo senso di marcia considerata la ristrettezza della strada riaperta al momento. I lavori interessano un tratto di circa 150 metri all’altezza del chilometro 2+750. L’amministrazione comunale, in una nota, parla del raggiungimento di un importante obiettivo: “A seguito delle continue e ripetute pressioni da parte dell’amministrazione Bonventre nei riguardi della Provincia – si legge – sono stati accelerato i lavori consentendo la riapertura della strada anche se parziale”. Pressione che sono state fatte a seguito delle tantissime lamentele piovute per la decisione di far effettuare i lavori proprio in questo periodo in cui la strada è molto trafficata ed è uno snodo vitale per la circolazione stradale. Pare che a breve chiuderà l’intero cantiere e che quindi anche la restrizione della carreggiata sarà un brutto ricordo. “Sempre a seguito del dialogo intercorso fra l’amministrazione alcamese, gli uffici competenti e la Provincia, – si legge ancora nel comunicato dell’amministrazione Bonventre – entro la fine della settimana tutta la strada sarà completamente riaperta e la circolazione potrà riprendere normalmente”. Le lamentele erano state avanzate perché solo in questi giorni, a distanza di diversi mesi dal cedimento della strada, si è deciso di procedere ai lavori: una scelta a dir poco infelice se si considera che l’arteria, in questo periodo, viene giornalmente attraversata da migliaia di veicoli. L’alternativa, per raggiungere la parte di costa alcamese di San Gaetano e del Canalotto, era quella di deviare nella via Palmeri, una carreggiata molto stretta dove riescono a passare a malapena contemporaneamente soltanto due auto.

Westerns had their hero in the films of Tom Mix
Isabel Marant Sneaker Where To Go For Fun In Milan

free cash flow yield trailing 12 month FCF
woolrich outletQueen Elizabeth II and royal family on Christmas Day 2012