Alcamo-Rapporto immigrazione 2017-2018, religioni confronto

0
428

L’argomento è di grande attualità: parliamo di migrazioni sulle quali si continua a giocare in Italia una partita politica sulla pelle di migliaia di persone, che fuggono da guerre, fame e carestia, ma che vede diversi strati sociali, in tutte le regioni, sempre più incattiviti e razzisti. Partita cavalcata da sovranisti (Lega) e populisti (M5S), che sono al governo e litigano ogni giorno come non era mai accaduto nell’Italia repubblicana. E la nazione marcia sempre più all’interno del baratro della recessione economica, aggravata dai venti di crisi di governo che soffiano sull’Italia. E della rappresentazione e realtà delle migrazioni si parlerà ad Alcamo, nel convegno organizzato dalla Diocesi di Trapani. Due gli appuntamenti in programma il prossimo 21 marzo al centro congressi Marconi. Alle 9,30 incontro con gli studenti delle scuole medie superiori. Lo stesso giorno alle 18 incontro con la cittadinanza. Sarà presentato il 27esimo rapporto Immigrazione 2017/2018 della Caritas e Migrantes sul nuovo linguaggio per le migrazioni. Relatori cattolici, buddisti, islamici ed ebrei saranno presenti all’incontro che si aprirà con il saluto del sindaco Domenico Surdi. Seguirà l’intervento del vescovo di Trapani, Pietro Maria Fragnelli e poi le relazioni di don Giovanni De Robertis, direttore Fondazione migrantes della Cei, Conferenza episcopale italiana e di don Mario Affronti, direttore dell’ufficio regionale per le migrazioni del Cesi. Il gruppo Ben Kadì di Palermo sarà il protagonista dell’intervallo musicale. Interventi in aula dell’Imam Ahmad ‘Abd al- Majid Macaluso del Coires, Emanule Zimmardi, buddismo della Soka Gakkai, Aouate Evelyne dell’Istituto siciliani studi ebraici, il pastore Mauro Costa della chiesa della Riconciliazione e Giuseppe Giacalone presidente dell’ Azione cattolica della diocesi di Trapani. Il saluto conclusivo di don Leonardo Giordano, direttore dell’ufficio diocesano per le migrazioni di Trapani arciprete della chiesa Madre di Alcamo, che è il motore di questa interessante iniziativa, che si svolgerà ad Alcamo giovedì 21 marzo. Moderatore il giornalista-editore Ernesto Di Lorenzo.