Alcamo, prosegue l’operazione “Notti Sicure”: scattano sei denunce

 

Arriva il bilancio dei servizi straordinari di controllo del territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Alcamo che, anche lo scorso fine settimana, hanno rafforzato il dispiegamento delle pattuglie sul territorio soprattutto durante gli orari serali e notturni. Nella notte tra sabato e domenica, sono stati impegnati nelle attività 15 carabinieri tra unità in uniforme ed borghese. Controllati circa 150 soggetti e 70 auto. Sei persone sono state denunciate all’autorità giudiziaria. In particolare: per guida in stato di ebbrezza: P.N., alcamese di 29 anni, M. F. 75enne di Custonaci e I.P. camporealese di 26 anni, sorpresi alla guida con tassi alcolemici superiori al limite consentito; per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti un giovane alcamese G.R. di 30 anni; per guida senza patente un castellammarese, D.V. di 38 anni; per detenzione di strumenti atti all’offesa un 30enne alcamese, R.S., trovato in possesso, a seguito di una perquisizione personale, di un coltello a serramanico vietato, sottoposto a sequestro. Sempre in materia di stupefacenti, tre ragazzi sono stati segnalati alla Prefettura di Trapani quali assuntori di droghe: cinque grammi di marijuana e due di cocaina la sostanza stupefacente trovata loro addosso o sui rispettivi veicoli. Inoltre, durante l’ultimo week-end, sono stati eseguiti accertamenti insieme al personale del NAS di Palermo ad alcuni esercizi pubblici per la somministrazione di alimenti e bevande, nel corso dei quali è stato sanzionato amministrativamente il gestore di una nota panineria in piazza della Repubblica, per “mancata presentazione di manuale e schede di registrazione per l’attività di panineria” e “mancanza di autorizzazione per la somministrazione di alimenti e bevande e/o scia”; ora rischia seriamente la chiusura dell’attività. Salgono con questo a 44 i servizi straordinari di controllo del territorio predisposti dai carabinieri della locale Compagnia., durante i quali sono state fermate ed identificate centinaia di persone e veicoli e denunciate alla Procura della Repubblica ben 66 persone per i reati di guida in stato di ebrezza alcolica, sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e guida senza patente. Anche nelle prossime settimane, annunciano i carabinieri, per “garantire e tutelare le esigenze di sicurezza e legalità dei cittadini alcamesi” i controlli continueranno, soprattutto durante le serate dei week-end.