Alcamo-Piccolo teatro L’attrice Chiara Calandrino al corso nazionale di recitazione

0
1042

C’è anche la giovane e brillante attrice Chiara Calandrino, tra i nove selezionati per la Sesta edizione di  Itaf, International theater academy of Fita, progetto di alta formazione per giovani attrici promosso dalla Fita, Federazione italiana teatro amatoriale. Chiara Calandrino è stata scelta dopo un’audizione svoltasi lo scorso 14 gennaio a Roma, sotto la direzione di Daniele Franci,  direttore artistico e regista di Itaf e della direttrice Maria Grazia De Marco. Il percorso Itaf si articolerà quest’anno‘ in cinque settimane, le prime quattro al centro di formazione Fita di Reggio Emilia. L’ultima porterà i nove selezionati, tra cui Chiara Calandrino a Utrecht in Olanda, presso il prestigioso Creative College, da anni partner del progetto. Durante il percorso formativo nascerà lo spettacolo “The walls, i muri”, che vedrà tra i protagonisti Chiara Calandrino, attrice di punta del Piccolo teatro di Alcamo. Si tratta di un progetto di respiro internazionale che farà puntare l’attenzione verso giovani che hanno la passione del teatro.  L’Itaf sta portando avanti in tutta Italia anche il progetto “Fondamenta”. Una rete di giovani per il sociale. La convocazione di Chiara Calandrino è motivo di grande soddisfazione per la Cooperativa piccolo teatro di Alcamo, dove il direttore artistico e regista Franco Regina, il presidente Felice Ciacio, il regista Nato Stabile, e tutto lo staff di attori storici e emergenti svolgono un ottimo lavoro. Per Chiara Calandrino un importante riconoscimento. La giovane attrice già due anni fa ha partecipato a Roma, rappresentando la Sicilia, ad un corso della Fita e a conclusione venne scelta come attrice protagonista per una commedia greca.