Alcamo Piazza della Repubblica, al via il Carnevale

In tantissimi Comuni siciliani si rinnova la tradizione del carnevale, che in questi ultimi anni ha avuto un notevole impulso con la realizzazione di carri allegorici, sfilate per le principali strade delle città, feste da ballo pubbliche e private. Bambini e adulti in maschera. Concerti. Da Balestrate a Trappeto. Da Montelepre a Petrosino, Vita e così via sfilate e feste. Anche ad Alcamo da qualche anno si fa festa, grazie all’Associazione carnevale alcamese, caratterizzata soprattutto dai carri allegorici, sono sei, stand gastronomici e concerti tutto concentrato solo in piazza della Repubblica, poichè l’altezza dei carri non consente il transito, nel corso VI Aprile. Il Carnevale, ad Alcamo sarà celebrato da oggi a martedì. I gruppi di ballo, quasi un migliaio soprattutto di giovani in costume partiranno, ore 16,30 da piazza Ciullo. I sei carri da piano Santa Maria per congiungersi in piazza della Repubblica. Sei mega carri per i quali lavorano da mesi decine di persone in un grande magazzino. Giucà, carro alto quasi 10 metri, da quest’anno è il marchio di fabbrica del carnevale alcamese e con la canzone dei Calandra e Calandra, destinata a diventare l’inno di questa manifestazione. Musica sul palco installato in piazza della Repubblica. Una raccomandazione: evitare gli eccessi soprattutto da parte dei giovani. Limitare l’uso di alcolici. E soprattutto serrati controlli delle forze dell’ordine per far trascorrere un sereno carnevale a quanti si riverseranno in piazza della Repubblica di Alcamo.