Alcamo-Piano impianti pubblicitari, bocciatura mozione: il commento di ABC e Alcamo cambierà

0
317

Sulla bocciatura, nell’ultima seduta del consiglio comunale di Alcamo, della mozione di indirizzo presentata dai consiglieri di ABC e Alcamo cambierà che chiedeva al sindaco e alla Giunta di predisporre, entro il 31 dicembre 2016, il piano degli impianti pubblicitari, «argomento – si legge, in una nota – che, vista la sua importanza, è a noi caro sin dalla precedente consiliatura», è arrivato il commento degli stessi consiglieri:

«Il Consiglio Comunale di giovedì 29 settembre ha bocciato la mozione di indirizzo presentata dai consiglieri di ABC e Alcamo cambierà che chiedeva al Sindaco e alla giunta di predisporre, entro il 31 dicembre 2016, il piano degli impianti pubblicitari – argomento che, vista la sua importanza, è a noi caro sin dalla precedente consiliatura. È infatti ormai da un paio di anni che il piano deve essere predisposto, ritardo che comporta un mancato gettito per le casse comunali di circa 250.000 euro e l’impossibilità da parte degli operatori del settore di poter fare investimenti pubblicitari per le loro aziende. La maggioranza, per bocca del capogruppo Salato, nel motivare l’astensione ha sottolineato di avere bisogno di più tempo per approfondire la questione e di non voler mettere eccessiva pressione all’amministrazione. Riteniamo che un importante organo politico come il Consiglio Comunale abbia un ruolo fondamentale di proposta e impulso, non di “protezione” nei confronti dell’Amministrazione; una mozione di indirizzo non vincola ma, appunto, indirizza il Sindaco e la sua Giunta nella sua difficile attività e ci auguriamo che l’Amministrazione scelga di non adeguarsi al parere negativo della sua maggioranza ma di cogliere questa opportunità di accrescere le casse del Comune senza un ulteriore aggravo sulle tasche dei cittadini».