Alcamo-Parrocchia Sant’Anna, religiosità e cultura

0
103

Tre dialoghi comici tratti da Cecov, Moliere e Goldoni,. Tre brevi episodi “raccontati” dagli attori del Piccolo teatro delle Valli, di Morbegno (Sondrio) per la regia di un alcamese illustre: Giacomo  Romano Davare. Tre dialoghi  in cui gli attori hanno mostrato una grande qualità interpretativa calandosi benissimo nei personaggi. Lilly Acquistapace,  Giampiero Dell’Oca che ha anche curato l’adattamento delle recite,  Massimo Malgesini, Mattia Corbellini, Lucia Fognini e naturalmente Giacomo Romano Davare nelle cui venne da sempre scorre l’amore per il teatro. L’amore per la Sicilia e la sua Alcamo con la quale non ha mai tagliato il cordone ombelicale.  Non dilettanti ma dei maturi professionisti, che hanno dimostrato di avere dimestichezza con quella difficile arte che è la “recitazione”.Una grande qualità hanno messo, quindi,  in mostra gli attori  del Piccolo teatro delle Valli, succedutisi ieri sera sul palcoscenico della Cittadella dei Giovani (tantissimi gli applausi), , dove si svolgono varie attività culturali e ricreative nell’ambito della Solennità di Sant’Anna, promosse dal giovane e dinamico parroco don Salvatore Grignano. Bravi anche i tre giovani musicisti dell’Allmajer che hanno eseguito vari e apprezzati brani musicali. Intanto prosegue  nella parrocchia di Sant’Anna di Alcamo il ricco programma di festeggiamenti e domani pomeriggio mercoledì la processione. Questa sera ilconcerto/testimonianza della cantante Debora Vezzani e del marito Yuri Castellana presso la Cittadella dei giovani ( Come un prodigio tour, inizio ore 21.15). Sant’Anna è considerata patrona di varie arti e mestieri  per aver dato al mondo il “capolavoro” dell’umanità. Inoltre, Sant’Anna è patrona delle nonne, delle mamme, delle donne in attesa e delle partorienti che in questo giorno ricevono una speciale benedizione. Domani mercoledì led celebrazioni religiose avranno inizio alle 9,30.  Alle 18,30 la processione . Questo l’itinerario. Piazza Padre Pio, vie Dante, Tasso, Amendola, Corso VI Aprile, fratelli Sant’Anna, Pindemonte. Corso San Francesco di Paola, Vedi, Foscolo e piazza Padre Pio. La processione sarà accompagnata dalla banda musicale di Paceco. Altro polo di attrazione per la zona del trapanese è il Santuario di Sant’Anna in contrada Difali ad Erice dove la giornata  si concluderà , dopo un cammino di riflessione tra i boschi, con la concelebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Pietro Maria Fragnelli. Ad Alcamo, grazie alle parrocchie si svolgono manifestazioni e celebrazioni religiose in quasi tutti i quartieri anche con mostre e altre iniziative che hanno lo scopo di salvaguardare e tramandare le nostre tradizioni.