Alcamo: novità per gli animali-disabili

0
294
No all’eutanasia per gli animali che non possono più deambulare. Oggi l’alternativa alla soppressione c’è anche per gli amici a due e quattro zampe: sono i cosiddetti carrellini, ideati da Alessandro Ortolan soprannominato non a caso “il mago dei carrellini”, che domani sbarcherà ad Alcamo nell’unica tappa in provincia del tour siciliano. Appuntamento alle 11 alla saletta convegni del Collegio dei Gesuiti dove Ortolan illustrerà la sua creazione che consiste in un carrellino che aiuta l’animale a poter tornare a camminare. L’iniziativa è stata organizzata attraverso l’associazione “Diritto Animale” che ha sposato il progetto ancora praticamente quasi sconosciuto in zona. Un’idea innovativa che quindi pone una seria alternativa alla soppressione dell’animale immobilizzato.
Saranno presenti all’appuntamento diversi veterinari provenienti da Trapani, Marsala e da altre città ancora, oltre che addetti ai lavori e animalisti dal momento che si tratta di un evento unico nel suo genere nel trapanese. Ovviamente l’obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica e gli stessi addetti ai lavori, che siano medici o anche Comuni titolari di canili. Infatti la proposta dei carrellini viene lanciata non solo ai privati ma anche al pubblico ed alla sanità del settore. Sensibilizzazione necessaria in un territorio come quello alcamese che viaggia a due velocità