Alcamo-Muore la moglie, 23 ore dopo di crepacuore il marito

0
487

Hanno  vissuto insieme per 65 anni. Il loro matrimonio è stato allietato dalla nascita di cinque figli. Lui grande lavoratore, faceva l’agricoltore, la moglie casalinga. Una storia d’amore durata quasi tre quarti di secolo. Una vita vissuta insieme, così come la loro dipartita è stata quasi contemporanea. La toccante storia vede protagonisti l’alcamese Giuseppe Tartamella, 91enne e la moglie Vita Aleccia. La donna da tempo ammalata, è morta nei giorni scorsi. Meno di 24 ore dopo è deceduto, non solo per gli acciacchi degli anni, ma soprattutto per il grande dolore per la morte dell’ moglie, anche lui Giuseppe Tartamella. Quelle due bare messe accanto nella chiesa di Gesù Cristo Redentore dove sono stati celebrati i funerali, presenti figli, nipoti, parenti e amici tutti commossi. Un corteo funebre composto da due bare dove Giuseppe e Vita anche nella morte hanno fatto insieme l’ultimo  viaggiato  mano nella mano. Un corteo che ha prima suscitato curiosità poi tanta commozione verso due persone unite nella vita così come nella morte.