Alcamo, mozione di indirizzo di ABC

    I consiglieri di ABC – Alcamo Bene Comune – Mauro Ruisi, Sebastiano Dara e Vito Lombardo, hanno presentato il 31 ottobre, presso l’ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale, la mozione di indirizzo sul “SIPEM”, un servizio on-line per la gestione di tutti i procedimenti di autorizzazione in materia edilizia previsti dalla normativa vigente.

    Lo scopo del servizio “SIPEM” è quello di digitalizzare i lavori dell’ufficio tecnico comunale e di snellire l’iter burocratico necessario ad ottenere autorizzazioni e concessioni edilizie, nella precisa volontà di migliorare il rapporto lavorativo e collaborativo fra pubblica amministrazione, liberi professionisti, imprese e privati cittadini.

     

    Con l’entrata a regime del sistema – sottolinea ABC – il Comune avrebbe notevoli vantaggi in termini di semplificazione, trasparenza e risparmio economico nella gestione delle pratiche edilizie. L’ente, inoltre, non dovrà sostenere alcun costo economico, poiché il servizio utilizza la piattaforma offerta gratuitamente da ANCITEL.

     

    Il servizio “SIPEM” apporterebbe grandi benefici per l’intera comunità: la dematerializzazione degli archivi: pratiche e comunicazioni vengono gestite on-line azzerando la distanza tra uffici e professionisti; la semplificazione delle pratiche: il fascicolo è facilmente rintracciabile e non è necessario che passi prima dal protocollo dell’Ente; la standardizzazione delle istanze: grazie alla modulistica on-line ogni professionista può compilare istanze e relazioni secondo un format omogeneo e valido per tutti; la trasparenza dell’azione amministrativa: un servizio con regole chiare e condivise, che annulla di fatto le complesse dinamiche che spesso regolano il rapporto tra le amministrazioni e i tecnici; il risparmio delle spese postali: si azzerano i costi di spedizione grazie all’uso integrale della PEC (Posta Elettronica Certificata) per qualunque comunicazione con tecnici, imprese e cittadini.