Alcamo, le richieste per il bonus socio sanitario entro il 30 aprile

0
251

Fino al 30 aprile 2016 le famiglie del distretto socio-sanitario n. 55 – che comprende i comuni di Alcamo, Calatafimi-Segesta e Castellammare del Golfo – che mantengono o accolgono anziani non autosufficienti o soggetti con grave disabilità possono richiedere la concessione del buono socio–sanitario. L’istanza di concessione del buono va redatta esclusivamente sul modello che può essere acquisito presso gli Uffici di Servizio Sociale, gli Uffici URP o collegandosi ai siti istituzionali dei comuni. Le istanze dovranno essere presentate entro il 30/04/2016, termine perentorio, a pena di esclusione, presso il protocollo generale del Comune di residenza o inviate per posta con raccomandata corredata dalla ricevuta di ritorno, in questo caso farà fede il timbro postale. Il buono, che verrà concesso nei limiti delle risorse finanziarie disponibili nell’ambito di ciascun Distretto, riconosce l’impegno del lavoro di assistenza e cura delle famiglie che mantengono od accolgono anziani (di età non inferiore a 69 anni e 1 giorno) in condizioni di non autosufficienza debitamente certificata o disabili gravi, purché conviventi ed esistenti in vita all’atto dell’erogazione del beneficio e legati da vincoli di familiarità (parentela, filiazione, adozione, affinità), ai quali garantiscono prestazioni di assistenza. Per info: www.comune.alcamo.tp.it