Alcamo-L’“acchianata” chiude la festa di lu “Santu Patri”

Con la cerimonia dell’acchianata del simulacro di San Francesco di Paola si conclude domani la solennità dedicata a lu Santu Patri, che fa parte della tradizione religiosa della città di Alcamo.  La cerimonia è in programma domani mercoledì alle  ore 20. Venerdì prossimo invece il rito della pia pratica dei 13 venerdì che si svolgerà presso le suore Benedettine di via commendatore Navarra. Un programma vasto ed articolato ha caratterizzato la festa, che si svolge nell’omonimo quartiere con grande partecipazione di fedeli ai riti religiosi e al programma ricreativo, caratterizzato dal bazar di san Francesco di Paola, dal corteo storico, da musical, concerti, illuminazione e stand. Purtroppo la processione della statua di lu Santu Patri è stata interrotta a causa del violento temporale abbattutosi su Alcamo nel tardo pomeriggio di domenica. La benedizione è stata rimandata a domani sera dopo chi che il via ai giochi pirotecnici nel piazzale antistante la chiesa. Nei prossimi giorni un’altra festa di quartiere per la celebrazione di San Giuseppe Lavoratore con tante iniziative che hanno come punto di riferimento la chiesa di San Giuseppe. Intanto domenica prossima le cerimonie per la festa del Patrocinio in piazza Ciullo.