Alcamo-La giunta torna al completo, Vittorio Ferro nominato assessore

0
450

Il sindaco di Alcamo Domenico Surdi ha completato la sua giunta dopo le dimissioni qualche giorno fa di Nadia Saverino. Come ampiamente trapelato nei giorni scorsi a prendere il posto della Saverino è Vittorio Ferro, 36 anni, consigliere comunale in carica, presidente della III commissione consiliare e oltretutto il più votato alle scorse amministrative del giugno 2016. Questa mattina Ferro ha giurato nella stanza del sindaco e contestualmente ha avuto anche assegnate le deleghe: a lui vanno Pianificazione Urbanistica, che era in mano al collega Fabio Butera, Sviluppo Economico, che eredita da Roberto Scurto, Servizi Manutentivi e Cimiteri che passano di mano da Roberto Russo. In più ha avuto anche lo Sport, unica delega che ha invece ereditato dalla dimissionaria Saverino. Il sindaco ha quindi proceduto ad una rimodulazione complessiva delle deleghe. Roberto Scurto mantiene la vicesindacatura e le deleghe a Programmazione economico-finanziaria, Bilancio e finanze, Patrimonio, Rapporti con gli organismi gestionali e le partecipate, e gli vengono aggiunte Servizi demografici e Politiche giovanili, queste ultime due ereditate dalla dimissionaria. A Fabio Butera vengono confermate Organizzazione e risorse umane, Sicurezza urbana e mobilità, Polizia municipale e Protezione civile; Roberto Russo mantiene Ambiente, Servizio idrico integrato, Servizi a rete, Politiche energetiche e Lavori pubblici; infine all’oramai unico volto rosa della formazione assessoriale, Lorella Di Giovanni, vengono confermate Programmazione fondi europei, Turismo e sviluppo rurale, Cultura, Arte e spettacolo, Servizi scolastici e Verde pubblico. “L’ingresso in giunta di Vittorio Ferro – afferma il sindaco Domenico Surdi – assicura un maggior raccordo dell’esecutivo con il massimo consesso civico, vorrei poter poi fare un ringraziamento per il lavoro svolto va a Nadia Saverino”. “Sono felice di questa nomina – aggiunge il neoassessore Ferro – e ringrazio tutto il gruppo consiliare sia di maggioranza che di minoranza che, in questi mesi, ha apprezzato il mio lavoro come Presidente della III Commissione Consiliare e ha speso parole positive nei miei confronti. Ringrazio il Movimento 5 Stelle e il Sindaco che mi danno la possibilità di vivere questa esperienza e, infine tutte le persone che mi sostengono, soprattutto la mia famiglia che da sempre mi segue nelle mie avventure”. Il presidente del consiglio Baldo Mancuso si unisce agli auguri al neoassessore Ferro.