Alcamo, IV commissione convocata da 9 al 13 dicembre

0
275

Fitta settimana in vista per la IV Commissione Consiliare di Studio e Consultazione di Alcamo, convocata ogni giorno, a partire da lunedì 9, fino a venerdì 13 dicembre, e le cui competenze vertono in ordine a: politiche agricole, attività produttive, ambiente, sicurezza, mobilità urbana, politiche energetiche. Identico l’ordine del giorno per i primi due appuntamenti, lunedì e martedì: consultazione del vigente Regolamento SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) ed elaborazione della proposta di Regolamento dello stesso sportello; mentre mercoledì, in aggiunta alla consultazione del Regolamento SUAP, prevista anche la stesura definitiva della proposta di Regolamento. Un argomento certamente di rilievo: il corretto funzionamento dello Sportello comporterebbe indubbi benefici per le imprese, dovendo esso rappresentare l’unico ufficio comunale di riferimento per tutti gli interventi relativi ad attività economiche e produttive di beni e servizi, concretizzando le sempre più avvertite esigenze di snellezza e semplificazione amministrativa. Pochi giorni fa era stato il deputato regionale alcamese Valentina Palmeri del M5S a denunciare il mancato funzionamento del SUAP, parlando di “ennesima presa in giro per il cittadino alcamese, costretto a rimbalzare da ufficio in ufficio e da funzionario in funzionario, finendo per percepire come una fatica e quasi come un favore quello che dovrebbe essere un semplice e rapido diritto”. Da qui, forse, il tentativo della quarta commissione di rimediare alla mancanza. Di tutt’altro tenore, invece, le ultime due sedute fissate dalla Commissione, tutte dedicate alla preparazione in vista delle ormai imminenti festività. Giovedì 12 prevista l’audizione dell’Assessore allo Sviluppo Economico Massimo Melodia, in merito all’organizzazione e al coinvolgimento delle attività produttive locali, nella programmazione del “Natale Alcamese 2013”. Venerdì 13, infine, l’audizione dell’Assessore alla Polizia Urbana Giuseppe Simone, in merito alla pianificazione del servizio di viabilità, sempre in prossimità delle festività natalizie.