Alcamo-Ipab Pastore e S. Pietro: lavoratori senza stipendio, si rischia lo sciopero

0
331

“L’Ipab Pastore e S. Pietro, lascia ancora una volta senza stipendio i propri lavoratori, già in attesa di retribuzione da circa 7 mesi, nonostante gli impegni assunti dal C.d.A. e dopo aver consultato il Sindaco del Comune di Alcamo”. A lanciare l’allarme in un comunicato congiunto, i segretari generali di FP-CGIL, FP-CISL e UIL-F.P.L., rispettivamente Milazzo, Corrao e Macaddino “Situazione insostenibile” – dichiarano i sindacalisti – “che potrebbe nei prossimi giorni, indurre i dipendenti ad assumere una posizione forte contro l’Amministrazione, con probabili iniziative che porterebbero, con la proclamazione di uno sciopero, all’astensione dalla loro attività lavorativa”.