Alcamo-Film d’autore e dibattiti al cinema Esperia

Due iniziative culturali che vedono in prima fila i titolari del cinema Esperia di Alcamo, l’unico locale funzionante per fortuna in città perché i film visti sul grande schermo e senza interruzioni pubblicitarie che snaturano la trama, è tutto un altro spettacolo. Si inizia lunedì prossimo dalle 9 alle 13 per poi continuare sino a sabato. La manifestazione prende il nome di “CineMerenda”, impariamo divertendoci. “Attraverso la visione del film, anche in lingua originale con il laboratorio d’inglese creativo, verranno trattate e discusse con gli studenti, tematiche sociali per ampliare la conoscenza – è scritto nelle locandine – la padronanza del linguaggio, la sensibilità e la cura per gli animali e la relazione con il mondo degli adulti, per essere figli più informati e genitori migliori domani”.  Il “CineMerenda” vede coinvolte l’associazione Settima arte in collaborazione con il Diritto animale, English is fun, e Cittattivarsi. Visioni di film e dibattiti e giovedì 8 settembre anche un corso di recitazione con l’Associazione settima arte. Lo stesso cinema Esperia  da martedì sei settembre organizza una rassegna d’essai  sul cinema d’autore italiano e contemporaneo attraverso quattro pellicole di grande qualità e importanza che hanno ricevuto il certificato di interesse culturale nazionale da parte del ministero dei Beni culturali. Si inizia dunque martedì pomeriggio con il film “Non essere cattivo” di Claudio Caligari con il settembre d’autore. Gli altri film il 13, 20 e 27 settembre. Questi gli orari:18,30, 20,30, 22,30.