Alcamo-Festa della Madonna, incontro al Comune

0
533

Il mercato medievale nello spiazzale antistante la fontana di san Vituzzo. La mostra del carretto all’interno dello spiazzale del Collegio dei gesuiti. Il corteo storico con decine di figuranti e con la novità di una banda di tamburinai, composta da una ventina di persone. Questo il programma di massima messo a punto ieri durante l’incontro che una delegazione dell’Associazione dei cavalieri del castello dei conti di Modica, composta dal presidente Vincenzo La Colla, Giuseppe Lombardo e Giuseppe Renda, hanno avuto con l’assessore Lorella Di Giovanni. I tre eventi faranno parte del programma dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima dei Miracoli, Patrona di Alcamo, che si celebrano, da diversi secoli, dal 19 al 21 giugno.  Il mercato medievale dovrebbe svolgersi nei giorni 17 e 18 giugno. La mostra del carretto dal 17 al 21 giugno. Il corteo storico il 20 giugno. Questo il programma di massima che potrà subire variazioni, L’Associazione si è messa già in moto con largo anticipo per potere mettere a punto le iniziative con tranquillità e quindi con la possibilità di ottenere maggiore successo.  Lo scorso anno grazie ai Cavalieri del castello dei conti di Modica e quindi grazie alle loro manifestazioni il festino di Alcamo ha avuto tanta visibilità. Sarà un mese di giugno ricco di eventi tra i quali due appuntamenti per gli appassionati di automobilismo. Infatti il 10 giugno si concluderà ad Alcamo il Giro di Sicilia per auto storiche, mentre il 24 giugno si svolgerà la seconda edizione dello slalom sui tornanti del monte Bonifato. L’Associazione dei cavalieri del Castello dei conti di Modica è gà in moto e nel mese di aprile effettuerà una sfilata di carretti siciliani in occasione della festa che si svolge nella parrocchia Gesù Cristo Redentore di Alcamo. La stessa associazione intende effettuare la Festa dell’uva nel periodo che va a cavallo del Ferragosto.