Alcamo-Cusumano presidente Istituto vini e oli

0
421

 

Vincenzo Cusumano, già assessore e candidato sindaco del Pd nel Comune di Alcamo, presidente delle Strade del vino, andrà a ricoprire la carica di nuovo direttore dell’istituto regionale vini e oli di Sicilia. Oggi la firma sul contratto. Sostituisce Lucio Monte. Cusumano, 51 anni, ex dirigente del servizio gestione del rischio e credito agrario presso l’assessorato regionale siciliano all’Agricoltura, è stato selezionato tra i 30 che erano stati individuati e che avevano risposto all’interpello dell’Assessorato diretto da Antonello Cracolici per ricoprire l’incarico. Ricordiamo che Cracolici è stato uno dei principali sostenitori di Cusumano alle recenti comunali e diverse volte è venuto ad Alcamo per sostenere la sua candidatura con convegni e riunione e anche ad una degustazione di vini in piazza IV Novembre. Cusumano, un passato al ministero dell’Agricoltura, varie esperienze nella federazione Strade del Vino e presidente anche della Strada del Vino Alcamo Doc, è specializzato in marketing. Il contratto che dovrebbe avere durata triennale con possibilità di rinnovo. La sua nomina a tale carica era già stata ventilata e ne se parlava nei salotti durante la campagna per le amministrative di Alcamo.