Alcamo: Comune, incentivi per acquistare biciclette

0
282

Un bando per incentivare l’acquisto di biciclette. Lo sta mettendo a punto l’amministrazione comunale di Alcamo che vuole puntare dritto a contrastare il traffico impazzito della città, dove risulta ben 30 mila auto immatricolate per appena 14 mila nuclei familiari, un vero record con oltre due auto a testa per ogni famiglia. In questo momento di crisi, e con il conseguente crollo dei consumi, il Comune si rende conto che appare difficile impegnare la famiglie verso nuove spese. Da qui nasce per l’appunto l’idea di un bando che prevede un contributo dell’ente municipale per l’acquisto di biciclette. Saranno destinati 10 mila euro a coloro i quali vorranno acquistare delle semplici biciclette o anche quelle a pedalata assistita. La maggior parte dei fondi saranno stanziati per la prima tipologia in quanto generalmente più richieste rispetto a quelle a pedalata assistita che necessitano di un investimento più significativo. Per l’acquisto di una bicicletta a pedalata assistita il Comune stanzierà 200 euro di contributo, invece per le urban ci sarà un incentivo pari a 50 euro. I tempi appaiono anche abbastanza immediati. Infatti, come garantito dall’amministrazione, si sta lavorando al bando da tempo e gli uffici sono quasi pronti. Intanto sono già stati stipulati dall’amministrazione degli appositi protocolli d’intesa con i rivenditori di bici della città. A livello burocratico il testo si trova al vaglio del segretario generale del Comune, Cristoforo Ricupati, per le relative valutazione di legittimità. Quindi sarà trasmesso al Consiglio Comunale che sarà invece chiamato a stilare un vero e proprio regolamento.