Alcamo: caso Montalbano, svolta nelle indagini

Svolta nelle indagini sul caso dell’imprenditore alcamese Giuseppe Montalbano, 44 anni, finito nel mirino della Dia di Trapani nelle scorse settimane a seguito di un provvedimento nei suoi confronti inerente ad un patrimonio di 10 milioni di euro. Secondo quanto sostiene l’avvocato che difende Montalbano, Tiziana Pugliesi, “il tribunale di Trapani, sezione misure di prevenzione, ha decretato il non luogo a provvedere sugli immobili di proprietà dei terzi interessati perché a seguito delle indagini compiute dalla Dia è stata per tutti accertata la liceità degli atti di compravendita”.